Domani pomeriggio incontro in Sala Zonca con Stefano Bonaccini, governatore della Regione Emilia Romagna e candidato alla segreteria del Partito Democratico

VOGHERA Domani pomeriggio, mercoledì 11 gennaio, alle 18,15, alla Sala Zonca arriverà Stefano Bonaccini, governatore della Regione Emilia Romagna e candidato alla segreteria del Partito democratico. In un tour, che lo vede girare tutta Italia con un ritmo frenetico e quotidiano, si inserisce la tappa di Voghera, voluta dalla mozione Bonaccini della Provincia di Pavia che lo sostiene e dal neonato comitato Voghera per Bonaccini che in queste ore sta ricevendo parecchie adesioni.

Stefano Bonaccini, sceso in campo lo scorso novembre annunciando la sua candidatura a segretario nazionale nel suo circolo Pd di Campogalliano (Modena), ha mosso i primi passi a livello locale diventando a 22 anni assessore alle politiche giovanili.

Dal 1999 al 2006 è stato assessore ai Lavori pubblici a Modena e nel 2010 è stato eletto segretario regionale del Pd, con la mozione Bersani. Dal 2014 ha guidato la Regione Emilia-Romagna, rieletto nel 2020 interrompendo la serie di nove vittorie consecutive del centrodestra alle elezioni regionali. Inoltre, dal 2015 al 2021 è stato presidente della Conferenza delle Regioni. Nella sua mozione “Energia popolare” grande coinvolgimento degli amministratori locali (ad appoggiarlo sono oltre 2000) che sono l’esempio di come la sinistra ben amministra.

Chi volesse aderire al comitato di Voghera può inviare una mail o seguire la pagina Facebook. “Si tratta di un appuntamento importante – sottolinea la segretaria cittadina Alessandra Bazardi – e invito tutti gli iscritti e simpatizzanti a prendere parte a questo incontro”. 

Rispondi